carte prepagate usa e getta

A volte, per fare acquisti online, o per portare denaro in viaggio, le carte prepagate usa e getta sono l’opzione migliore. Le prepagate non ricaricabili sono spesso utili a chi cerca un servizio simile ad una carta di credito, ma non vuole che la propria carta sia legata ad un conto corrente bancario o ad un IBAN.

Approfondiamo subito l’argomento.

Carte prepagate usa e getta: cosa sono

Le carte prepagate usa e getta si possono acquistare nelle tabaccherie e hanno un credito già precaricato. Una volta che avremo esaurito la somma, queste non potranno essere ricaricate e andranno cestinate. Per questa ragione vengono chiamate carte prepagate usa e getta.

Si possono usare soltanto fino all’esaurimento del credito precaricato e prima della loro scadenza. Le persone che scelgono di servirsene sono sempre di più, soprattutto quando si fanno acquisti online o quando si viaggia per lavoro o piacere.

Le carte prepagate usa e getta sono anonime, ma in genere è necessario registrare i propri dati all’acquisto. Le generalità poi, non saranno legate alla carta né all’utilizzatore, quindi si conserva l’anonimato. Una volta che avrai portato la carta con te nessuno saprà mai per cosa l’hai usata.

In base all’istituto che emette la carta possono esserci dei costi di attivazione, che ammontano a pochi euro. Il denaro sulle prepagate non si può in alcun modo prelevare, si può solamente spendere. Queste carte funzionano sui circuiti di pagamento più utilizzati come ad esempio Visa, Visa Electron e Mastercard.

Carte prepagate usa e getta: come funzionano

Una volta acquistata la prepagata si dovrà attivare o meno, in base al tipo di istituto che la emette. In caso necessiti di attivazione, possono essere richiesti alcuni dati personali che, ricordiamo, non saranno in nessun modo collegati alla carta (che conserva l’anonimato).

Una volta terminate le eventuali procedure di attivazione, la carta potrà essere usata nel circuito riportato sulla stessa, e il denaro potrà essere speso sia nei negozi fisici che online. Sottolineiamo che la prepagata usa e getta non consente di prelevare all’ATM e che potrà essere usata solo per gli acquisti.

Acquistando con la carta, il nome dell’intestatario non è rintracciabile in nessun modo. Non va dimenticato che il denaro è spendibile fino alla scadenza della carta, poi non potrà più essere usato. Dopo la scadenza la somma andrà persa, senza possibilità di rimborso. Questo proprio perché non è possibile collegare carta e denaro ad una persona.

Carte prepagate usa e getta: i vantaggi

I vantaggi di una carta prepagata usa e getta sono prima di tutto quelli relativi alla discrezione e alla privacy. Nessun’altra carta consente di fare acquisti in anonimato e senza che si possano tracciare. In più una prepagata non si può clonare e offre una sicurezza totale in materia di frodi.

Un altro vantaggio dell’uso di una prepagata usa e getta è che anche chi non ha un conto corrente, o non lo vuole, può utilizzare una carta per acquisti online o tramite POS. Da non dimenticare la convenienza in viaggio. Non si devono portare contanti liquidi e non si rischia di perdere il proprio denaro, né di esporre i propri dati bancari in caso di furto.

Tante persone usano le prepagate usa e getta come gift card per fare un regalo ai propri amici o familiari. Quando non si sa bene cosa regalare per una ricorrenza o per Natale, una prepagata può essere una buona scelta. Chi la riceve potrà spendere il denaro per acquistare quello che desidera.

Carte prepagate usa e getta: gli svantaggi

Il primo svantaggio di queste carte è l’impossibilità di fare prelievi presso gli ATM. In più, quando rimangono solo pochi euro nella carta, diventa difficile spenderli. E se non si ricorda quanto resta, si rischia di non riuscire ad usarli per un acquisto e quindi, di perderli.

Alcuni istituti emittenti mettono a disposizione servizi online o telefonici per conoscere il credito residuo della carta, ma spesso bisogna ricordarsi di portare il conto di quanto speso. Il nostro consiglio è di appuntare le spese effettuate, così da sapere sempre quanto credito si ha ancora nella prepagata.

Un altro svantaggio della prepagata è relativo allo smarrimento. Nel caso in cui venga smarrita o rubata non sarà possibile bloccarla. Ma spesso queste carte vengono acquistate per piccole somme, quindi la cifra persa sarà generalmente ridotta.

Si ricorda che non è possibile risalire all’identità dell’acquirente né ad alcun dato bancario, quindi il denaro di un eventuale conto sarà sempre protetto, anche in caso di furto della prepagata.

Carte prepagate usa e getta: sono sicure?

Molte persone usano le carte prepagate usa e getta perché le ritengono sicure. Non si possono tracciare gli acquisti e non è possibile risalire ai dati bancari, cosa che rende impossibile eventuali frodi. Il limite di denaro impedisce che, in caso di furto, il ladro possa spendere più di quanto precaricato.

Anche per gli acquisti online le carte prepagate usa e getta sono assolutamente sicure. Non si devono inserire codici, IBAN o dati sensibili del proprio conto bancario. Una volta terminato lo shopping puoi eliminare la carta senza paura che qualcuno possa rubare i tuoi dati o sapere cosa hai comprato.

Sul retro della carta prepagata usa e getta troverai solo un codice numerico che ha la funzione di garantire la sicurezza della transazione, ma nulla più. Non ci sono nome e cognome del possessore, né altri codici identificativi di alcun genere.

Tipi di carte prepagate usa e getta

A seconda dell’emittente le carte prepagate possono avere caratteristiche differenti. Ci sono carte che hanno costi di rilascio e attivazione o carte che non ne hanno. Ci sono servizi che consentono di spendere un importo massimo fino a 150 euro e altri fino a 500 euro.

Alcune carte sono pensate proprio come gift card, altre invece, per qualsiasi altro tipo di acquisto. È possibile trovare prepagate usa e getta che consentono di controllare il saldo online o tramite un servizio clienti. Prima di acquistare la tua prepagata usa e getta controlla quali sono i servizi offerti dall’emittente e se sono adatti alle tue esigenze.

Carte prepagate usa e getta: conviene usarle?

Dipende da quali acquisti si devono fare e dal livello di protezione di cui si ha bisogno. Utilizzare carte usa e getta per acquisti online è conveniente, perché non è possibile che un eventuale malvivente rubi i nostri dati o cloni la carta. Lo stesso vale se si devono fare acquisti in viaggio in zone che non consideriamo particolarmente sicure.

Se poi il nostro desiderio è fare shopping senza che nessuno possa sapere cosa abbiamo comprato, le carte prepagate usa e getta sono di certo la scelta migliore. Utilizzare le carte usa e getta conviene se queste rispondono alle nostre esigenze.